Lucien Le Moine è una piccolissima Maison de négoce di Beaune posseduta da Mounir Saouma e dalla moglie Rotem che, ispirati da una grande passione per la Borgogna, il Pinot Noir e lo Chardonnay, hanno scelto nel 1999 di dar vita al loro ambizioso progetto di vivere e produrre vini in Borgogna improntati alla purezza ed alla tipicità. Marito e moglie, grazie all’esperienza maturata negli anni, hanno quindi deciso di dedicarsi alla ricerca ed alla selezione di piccolissime quantità di vini dei migliori Crus. Ogni anno vanno perciò alla ricerca dei migliori vini delle varie appellations ed, a seconda della qualità riscontrata, decidono la loro selezione. Questa impostazione è coerente con le minime dimensioni della loro cantina di Beaune e consente loro di eseguire ogni singola pratica manualmente e personalmente, curando ogni singolo dettaglio di ciascun vino ed annata. Per tale motivo, hanno acquistato complessive 67 botti nel 2002, 47 nel 2003 e 72 nel 2004. Il vino viene degustato da Mounir e Rotem subito dopo la pressatura e successivamente acquistato, messo nelle botti, invecchiato e poi imbottigliato. I vini di Mounir e Rotem sono ormai fra i più ricercati dagli appassionati e dai collezionisti di vini della Borgogna.

Mostra tutti i 50 risultati