Michel Niellon inizia a lavorare con suo padre Marcel negli anni ’50 del secolo scorso, ma bisognerà attendere gli anni ’60 per vedere imbottigliati i vini del loro domaine. Dal 1991 Michel Niellon condivide la gestione dei vigneti e della cantina con suo genero, Michel Coutoux, a cui recentemente si è aggiunto anche il nipote di Michel, Mathieu Bresson. Oggi l’azienda possiede 7,5 ettari di vigneti tutti ubicati a Chassagne- Montrachet impiantati per 2/3 a Chardonnay e per 1/3 a Pinot Nero: nella proprietà di Michel Niellon vi sono anche piccole parcelle ubicate nel villaggio di Puligny Montrachet nei climats di Chevalier e Bâtard- Montrachet. La gestione dei vigneti avviene secondo i parametri di lotta ragionata e la presenza di vecchie viti, che producono una bassa resa di uva, permettono a Michel Niellon di esaltare nei suoi vini intensità e carattere. I vini di Niellon hanno uno stile classico: sono portavoce del loro terroir d’origine, ricercando un grande equilibrio tra mineralità e frutto.

Visualizza carrello “Chassagne Montrachet Premier Cru Les Chaumées” è stato aggiunto al tuo carrello.

Mostra tutti i 6 risultati