François Mikulski è di origine polacca, ma nato a Digione. La sua storia è recente, la cantina è stata infatti fondata nel 1991, dopo gli studi in enologia ed una lunga esperienza di lavoro in California.
François Mikulski e la moglie Marie-Pierre affittano 9 ettari di vigneti nel comune di Meursault, in parte appartenenti ad un vecchio zio. Piccola parte della produzione è di vini rossi (Bourgogne Rouge e Volnay Santenots), il resto è di vini bianchi ed in particolare di Meursault (100% Chardonnay).
Per Mikulski, mineralità, purezza ed eleganza caratterizzano i migliori Meursault. Per conseguire questo obiettivo viene data importanza primaria alla qualità dell’uva ed utilizzato solo il 15-20% di legno nuovo. L’affinamento in barrique ha luogo per un periodo minimo di 16 mesi. Sono vini con un buon potenziale di invecchiamento.

Mostra tutti i 8 risultati