La Bodegas Menade si trova a Rueda, a circa 150 km a nord-ovest di Madrid, vicino al fiume Duero nella regione che trae il nome dalla città dove ha sede la cantina. La regione della Rueda sorge su di un altopiano a circa 700 mslm caratterizzato da un suolo sabbioso-limoso-ghiaioso con buona concentrazione di magnesio e calcio; la posizione, a confine con il Portogallo, permette alla Rueda di godere delle correnti oceaniche che mitigano le temperature. La Bodegas Menade ha origini antiche e strettamente legate al territorio di Rueda ed è giunta oggi con Alejandra, Marco e Richard alla sesta generazione della famiglia Sanz, impegnata nel mondo vitivinicolo sin dal 1820. La filosofia aziendale, in campagna, segue un approccio biologico bandendo l’utilizzo della chimica e dei pesticidi. Le viti utilizzate hanno un’età media di 35/40 anni. La Bodegas Menade lavora principalmente con i vitigni Verdejo, Garnacha e Sauvignon Blanc, quest’ultimo introdotto per la prima volta in Rueda nel 1974 dalla stessa Bodegas Menade. I vini prodotti sono il risultato di un attento lavoro in campagna e cantina atto alla valorizzazione dei singoli vigneti utilizzati.

Mostra tutti i 2 risultati