Henschke si trova a Keyneton, in South Australia, nella regione Eden Valley: è una delle cantine più antiche del territorio. La sua storia prende avvio con Johann Christian Henschke, che nel 1862 dopo aver acquistato dei terreni in loco, impianta vigneti che nel 1868 gli permettono di realizzare la prima annata di vini Henschke in commercio. Oggi siamo giunti alla sesta generazione, che come quelle precedenti, continua ad implementare le proprietà di famiglia e dare lustro alla storia dell’azienda famigliare. Henschke produce vini sia monovarietali che assemblati. Per i vini bianchi sono utilizzati Semillon, Chardonnay, Riesling e Sauvignon Blanc, mentre per i vini rossi: Shiraz, Cabernet Sauvignon, Merlot, Malbec. Attualmente l’azienda Henschke è conosciuta, in particolar modo, per il suo vino Hill of Grace, un Shiraz prodotto sin dal 1958: le viti utilizzate per produrre questo vino vantano un impianto che risale al 1860. L’azienda lavora per preservare lo storico patrimonio viticolo di proprietà implementando la biodiversità nei vigneti. Le sei generazioni che si sono avvicendate nella conduzione della cantina Henschke sono accomunante dalla volontà di esprimere con i loro vini la complessa natura dei terreni della Eden Valley.

Hill of Grace

Hill of Grace

0,00

COD: BAROSSA VALLEY HENSCHKE Categoria: Tag: , , ,
   

Scheda Tecnica


Descrizione

Varietà Shiraz.

 

Vigneti Singolo vigneto di quattro ettari, impiantato nella Eden Valley e situato nello storico villaggio di Parrot Hill, a 4 km dalle cantine Henschke. E’ caratterizzato dalla presenza di viti pre-fillossera provenienti dall’Europa ed impiantate attorno al 1860 da un antenato della famiglia Henschke, Nicolaus Stanitzki, su ricchi suoli alluvionali in una fertile valle, poco profonda. I terreni, in particolare, sono caratterizzati dalla presenza di terra rossa e di profondi strati limosi che dimostrano un’eccellente capacità di trattenere l’umidità, ideale per queste viti che non vengono irrigate ed ubicate ad un altitudine di 400 metri.

 

Vinificazione Le uve vengono raccolte manualmente e la fermentazione alcolica avviene in fermentini a cielo aperto. Successivamente l’affinamento perdura in fusti di rovere francese ed americano per circa venti mesi.

 

Caratteristiche Hill of Grace (“collina della grazia”) è sicuramente una delle frasi più evocative nel mondo del vino. Corrisponde alla traduzione del termine tedesco “Gnadenberg”, cittadina della Slesia e nome attribuito alla chiesa luterana che si affaccia sul vigneto. Più di 165 anni fa’ Johann Christian Henschke arrivò dalla Slesia e si stabilì nella Eden Valley, incominciando l’attività di agricoltore.Quando Paul Alfred Henschke, terza generazione, prese in mano le redini dell’azienda nel 1914 i celebri vigneti di Hill of Grace avevano più di 50 anni. Cyril Henschke, quarta generazione, diede vita alla prima annata di questo vino nel 1958. Oggi, le viti originali hanno più di 130 anni.
Al naso rivela deliziosi aromi di ribes nero, incenso, spezie e grani di pepe verde. Al palato è preciso e ben strutturato, caratterizzato da un frutto dolce, sentori speziati e da un’acidità bilanciata. I tannini sono completamente integrati e conferiscono una buona eleganza e lunghezza.

Altri Prodotti