Il Domaine Weinbach si trova ai piedi della collina di Schlossberg, primo terroir alsaziano ad essere classificato Grand Cru nel 1975. Ha sede nel paese di Kaysersberg a nord ovest di Colmar, su quello che era l’antico Clos des Capucines, datato 1612, considerato dopo la Rivoluzione francese “bene nazionale” ed acquistato dalla famiglia Faller nel 1898. Tra coloro che si sono distinti nella valorizzazione dei terroirs alsaziani e per la promozione della Appellation d’Origine Contrôlée troviamo Théo Faller la cui attività, oggi, è perpetuata dalla figlia Catherine che gestisce la tenuta con i figli Théo ed Eddy. Il domaine si estende su di una superficie vitata di 28 ettari lavorati in biodinamico ed i suoi terroir riuniscono l’eccezionale complessità geologica (granito, marne calcaree-gessose e calcare) e topologica del territorio. I vigneti, oltre al favorevole microclima tipico della valle di Kaysersberg, godono di un ottimale soleggiamento dovuto al loro posizionamento sui migliori versanti. Ciascun terroir imprime ai vini del Domaine Weinbach la sua personalità donando loro complessità, ricchezza ed autenticità.

Riesling Grand Cru Schlossberg Sélection de Grains Nobles

Riesling Grand Cru Schlossberg Sélection de Grains Nobles

COD: WEINBACH Categoria: Tag: , , , , , , ,
   

Scheda Tecnica


Descrizione

Varietà Riesling.

 

Vigneti Nasce da una selezione di appezzamenti ubicati nel Grand Cru Schlossberg. I terreni sabbiosi poggiano su di una roccia madre granitica e sono poco profondi in cima alla collina, ad un’altitudine di circa 400 m, e più profondi a valle (230 m). La ricchezza e la diversità dei minerali che li compongono determinano la finezza e la molteplicità degli aromi che si ritrovano nel calice. Con i suoi pendii scoscesi, pienamente esposti a sud, il Grand Cru Schlossberg necessita una coltura a terrazzamenti.

 

Vinificazione Gli interventi in cantina vengono limitati al minimo indispensabile, in modo da rispettare pienamente la qualità dell’uva. La raccolta, manuale, concerne esclusivamente gli acini più colpiti dalla botrytis cinerea ed avviene in un momento successivo rispetto al normale periodo di vendemmia. La pressatura è soffice e delicata. Le lunghe fermentazioni con lieviti indigeni hanno luogo in vecchi fusti di rovere. L’affinamento, per legge, dura minimo 18 mesi.

 

Caratteristiche Il Riesling Sélection de Grains Nobles rappresenta un’altra espressione del terroir di Schlossberg, sublimata dallo sviluppo della botrytis cinerea, “muffa nobile”, che, favorendo una maggiore concentrazione, esalta la potenza, la complessità e la lunghezza di questo vino denso ed equilibrato.

Altri Prodotti


Informazioni aggiuntive