I Calvados Comte Louis De Lauriston sono prodotti, in Normandia, nel villaggio di Domfront caratteristico per l’importante presenza di frutteti di peri e meli. La storia narra che sino al 1962 nella zona detta Domfrontais, il Calvados fosse prodotto per lo più clandestinamente: in quell’anno, per ovviare a tale situazione, il Conte Louis de Lauriston decide di fondare la cooperativa Les Chais du Verger Normand per affinare e distribuire i Calvados distillati in zona. Nel 1992 il produttore di AOC Calvados Pays d’Auge, Christian Drouin, avvia una collaborazione con Les Chais du Verger Normand per motivare i produttori locali a rivendicare la denominazione per i Calvados prodotti in zona: tale decreto arriverà nel dicembre 1997. Nell’ambito di questo accordo, il Conte de Lauriston decide di concedere a Christian Drouin anche il marchio suo omonimo ponendo come condizione che venisse utilizzato esclusivamente per Calvados di grande qualità. I Calvados Comte Louis de Lauriston, prodotti con pere e mele locali, affinano lentamente in fusti di rovere, acquisendo progressivamente, oltre al colore ambrato, una grande finezza e una lunga persistenza caratterizzata da sentori di frutta fresca con note di frutta candita e spezie, peculiarità che, da sempre, conferiscono agli AOC Calvados Comte Louis De Lauriston un carattere unico nel suo genere.

Mostra tutti i 12 risultati