Le grappe Gaja, Ca’Marcanda e Pieve Santa Restituta sono prodotte presso la Distilleria Cooperativa del Barbaresco fondata nel 1980. Sono prodotte dalla distillazione di vinaccia fresca: il periodo di distillazione inizia verso metà settembre per concludersi nel mese di novembre. Dopo la fermentazione le vinacce, ancora morbide e succose, vengono preparate per la distillazione che avviene in maniera lenta utilizzando un alambicco di rame di tipo discontinuo che, lavorando sotto vuoto, consente di operare a temperatura inferiore a settanta gradi centigradi preservando nel distillato fragranza ed aromi. Si ottiene così un distillato con contenuto alcolico variabile tra 70 e 75% vol. che, prima dell’imbottigliamento, viene diluito con acqua distillata sino a portare la gradazione a quella indicata in etichetta. Si ottiene così una grappa bianca dal gusto deciso, ampio, succoso ed appagante. Un’altra parte della produzione viene destinata ad un attento affinamento in piccole botti di legno della capacità di 225 litri per circa un anno: successivamente questo prodotto viene addizionato con acqua distillata fino al raggiungimento della gradazione alcolica riportata in etichetta. Tale processo di invecchiamento porta una colorazione ambrata al prodotto finale ed un sapore più morbido, rotondo, armonico e di buona persistenza.

Mostra tutti i 1 risultati