La proprietà sorge presso un vecchio monastero al confine con la Ribera del Duero. Dagli anni novanta è stato avviato il recupero della proprietà attraverso la ristrutturazione del monastero, la costruzione di una cantina spettacolare e la messa a dimora di duecentoquaranta ettari di vigneto coltivati a Tempranillo, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah e Petit Verdot.

Mostra tutti i 3 risultati