KONIK’S TAIL è una vodka artigianale super premium fedele alla tradizione ed alla sua origine polacca.
Il suo creatore si chiama Pleurat Shabani, di origine kosovara, migrato all’età di 16 anni in Croazia e successivamente a Londra in cerca di lavoro. Grazie ad un’estenuante ma provvidenziale esperienza come barman nella capitale inglese ed alla sua passione per la vodka, Pleurat diventa celebre come raffinato degustatore di vodka ed in tale veste viene invitato a partecipare alle più importanti competizioni internazionali ed a prestare la propria consulenza alle multinazionali del settore. Dopo anni di duro lavoro, nel 2010, Pleurat realizza il sogno di immettere sul mercato la sua vodka. Nonostante la riluttanza dei banchieri e degli investitori interpellati in merito al lancio di una nuova vodka non supportato da un più ampio ed articolato progetto di marketing, Pleurat crede nel proprio obiettivo ed ottiene il successo sperato.
Il nome deriva da una particolare razza di cavallo (Konik) originario della foresta vergine di Bialowieza situata tra la Polonia e la Bielorussia. Secondo la saggezza popolare, riuscire a catturare lo sguardo di questo cavallo è di buon auspicio per il raccolto e la produzione di un’ottima vodka.
In etichetta sono rappresentati tre cavalli Konik al galoppo e ciascuno di essi rappresenta uno dei tre cereali destinati alla distillazione.
Il segreto di KONIK’S TAIL risiede nell’ideale assemblaggio di farro, segale e grano, cui si associano caratteristiche ed aromi specifici:
●Farro spelta → complessità, freschezza ed eleganza → (sentori di noccioline americane)
●Segale → ricchezza ed intensità → (sentori di burro, anice fresco, pepe bianco e basilico)
●Grano → morbidezza e fragranza → (sentori di vaniglia)
La distilleria, in cui lavorano solo donne, si chiama Polmos e si trova a Bialystok, non lontano dalla foresta di Bialowieza.
Dopo un’accurata selezione dei cereali hanno luogo due distillazioni, secondo un procedimento che risale al 1300.
L’imbottigliamento e l’etichettatura sono effettuati rigorosamente a mano ed ogni bottiglia riporta la firma del Mastro Distillatore, Bernadeta Ejsmont.
E’ una vodka delicata in cui si percepiscono gli aromi del grano maturo, del farro, del pepe bianco, delle spezie e degli agrumi con un finale molto persistente.
E’ ideale degustata pura od impreziosita da un pizzico di grano biologico od una scorza di limone.
Classiche le versioni Dry Martini, On The Rocks e Vesper.

KONIK’S TAIL VODKA

KONIK’S TAIL VODKA

Gratis!

Categoria:
   

Scheda Tecnica

Stato

Polonia

Colore

Bianco

Capacità

70cl


Descrizione

KONIK’S TAIL è una vodka artigianale super premium fedele alla tradizione ed alla sua origine polacca.

Il suo creatore si chiama Pleurat Shabani, di origine kosovara, migrato all’età di 16 anni in Croazia e successivamente a Londra in cerca di lavoro. Grazie ad un’estenuante ma provvidenziale esperienza come barman nella capitale inglese ed alla sua passione per la vodka, Pleurat diventa celebre come raffinato degustatore di vodka ed in tale veste viene invitato a partecipare alle più importanti competizioni internazionali ed a prestare la propria consulenza alle multinazionali del settore. Dopo anni di duro lavoro, nel 2010, Pleurat realizza il sogno di immettere sul mercato la sua vodka. Nonostante la riluttanza dei banchieri e degli investitori interpellati in merito al lancio di una nuova vodka non supportato da un più ampio ed articolato progetto di marketing, Pleurat crede nel proprio obiettivo ed ottiene il successo sperato attraverso il contatto quotidiano con i migliori professionisti del settore, da cui proviene subito il riconoscimento dell’elevato profilo della sua vodka KONIK’S TAIL.

Il nome deriva da una particolare razza di cavallo (Konik) originario della foresta vergine di Bialowieza situata tra la Polonia e la Bielorussia, in cui sopravvivono tuttora specie vegetali ed animali ormai in via di estinzione altrove.  Secondo la saggezza popolare, riuscire a catturare lo sguardo di questo cavallo è di buon auspicio per il raccolto e la produzione di un’ottima vodka.

In etichetta sono rappresentati tre cavalli Konik al galoppo e ciascuno di essi rappresenta uno dei tre cereali destinati alla distillazione.

Il segreto di KONIK’S TAIL risiede infatti nell’ideale assemblaggio di farro, segale e grano, cui si associano caratteristiche ed aromi specifici:

●Farro spelta → complessità, freschezza ed eleganza → (sentori di noccioline americane)
●Segale → ricchezza ed intensità → (sentori di burro, anice fresco, pepe bianco e basilico)
●Grano → morbidezza e fragranza  →  (sentori di vaniglia)

La distilleria, in cui lavorano solo donne, si chiama Polmos e si trova a Bialystok, non lontano dalla foresta di Bialowieza.

Dopo un’accurata selezione dei cereali hanno luogo due distillazioni, secondo un procedimento che risale al 1300.

L’imbottigliamento e l’etichettatura sono effettuati rigorosamente a mano ed ogni bottiglia riporta la firma del Mastro Distillatore, Bernadeta Ejsmont.

E’ una vodka delicata in cui si percepiscono gli aromi del grano maturo, del farro,  del pepe bianco, delle spezie e degli agrumi con un finale molto persistente.

E’ ideale degustata pura od impreziosita da un pizzico di grano biologico od una scorza di limone.

Classiche le versioni Dry Martini, On The Rocks e Vesper.

Altri Prodotti


Informazioni aggiuntive

Stato

Polonia

Colore

Bianco

Capacità

70cl