La Bodega Pintia, proprietà della famiglia Álvarez, si trova nella regione Toro ritenuta una delle aree storiche vitivinicole spagnole. La proprietà composta da due blocchi di vigneti, il Garabitas e il Los Hoyos, si estende per una superficie vitata pari a 96 ettari, impiantati a Tempranillo e caratterizzati da viti con un’età media di 35 anni. I terreni sono posizionati ad un’altitudine di 700 mslm e sono caratterizzati dalla presenza eterogenea di sabbia e ciotoli, posti a differenti profondità, fondamentali per un perfetto drenaggio. I vigneti
sono ubicati su terrazze che costeggiano il corso del Duero, che con la sua presenza mitiga le calde estati permettendo una buona escursione termica notturna ed al contempo preserva l’intensità varietale del frutto. Le uve, una volta vendemmiate in piccole ceste da 12 kg di capienza, vengono refrigerate per 12 ore prima di essere lavorate. La prima annata del Pintia è stata il 2001. Gli standard lavorativi che caratterizzano la produzione della Bodega Pintia rappresentano appieno la grande ricerca di qualità che caratterizza tutte le cantine di proprietà della famiglia Álvarez.

Mostra tutti i 1 risultati