Il Domaine Liger-Belair nasce agli inizi del 2000 dalla volontà del Visconte Louis-Michel Liger-Belair, ingegnere in Agricoltura e Enologia, di ridare vita al prezioso patrimonio viticolo di famiglia. E’ una realtà antica che si avvale di una tradizione famigliare plurisecolare al servizio della vigna, del vino di Borgogna e del terroir di Vosne-Romanée. La famiglia Liger-Belair si installò a Vosne con Louis Liger-Belair, generale napoleonico, che acquistò il Castello di Vosne nel 1815. La proprietà aveva allora un’estensione assai rilevante ed arrivò a comprendere con la seconda generazione 60 ettari delle più prestigiose parcelle della Borgogna. Le vicissitudini storiche, la guerra, l’arruolamento nell’esercito del padre di Louis-Michel, attuale proprietario del Domaine, avevano fatto sì che purtroppo la cantina chiudesse e che buona parte dei vigneti di proprietà venissero venduti. A partire dal 2000, però, il Conte Louis-Michel con la moglie Costanza e i suoi tre figli, Henry (2002), Brune (2003) e Pia (2006), hanno dato inizio ad una nuova era, dedicandosi nuovamente con immutata passione ai preziosi vigneti rimasti di loro proprietà.

La Romanée Grand Cru Monopole

grandcru_monopole

La Romanée Grand Cru Monopole

Gratis!

Categoria: Etichette: , , ,
   

Scheda Tecnica

Vitigno

100% Pinot Noir

Stato

Francia

Regione

Borgogna

Colore

Rosso


Descrizione

•Superficie di 0.8452 ettari di Pinot Noir Grand Cru Monopole
di esclusiva proprietà del Comte Liger-Belair: si tratta del più piccolo Grand Cru della Borgogna e della più piccola AOC francese creata nel 1936

•Il vigneto si trova su di un terreno marnoso-calcareo; confina con la Romanée-Conti ad est, Aux Reignots ad ovest, La Grande Rue a sud e Richebourg a nord

•Età delle vigne di 50 anni

•Quantità prodotta di circa 4.000 bottiglie

Altri Prodotti


Informazioni aggiuntive

Vitigno

100% Pinot Noir

Stato

Francia

Regione

Borgogna

Colore

Rosso