Cédric Bouchard ha fondato il suo domaine Roses de Jeanne nel 2000 a Landreville nell’Aube. Da subito Cédric Bouchard si è affermato nel panorama enologico francese ottenendo dalla guida Gault Millau il titolo di Champagne’s finest winemaker. La storia del domaine Roses de Jeanne ha inizio quando Cédric Bouchard eredita dal padre il vigneto Les Ursules: il suo obiettivo è, da subito, quello di produrre champagne che rappresentino ogni singola annata ed il terroir d’origine, realizzando vini con uve provenienti da specifiche particelle di terreno, puntando sul monovarietale (Pinot Nero, Chardonnay e Pinot Bianco) e su singole annate (millesimati), un concetto a dir poco rivoluzionario nel mondo dello champagne. Ogni vino del domaine Roses de Jeanne è prodotto con la sola prima pressatura delle uve, fatte fermentare in acciaio con lieviti indigeni e lavorate con delicatezza per ottenere la migliore finezza. Segue la seconda fermentazione in bottiglia che si svolge lentamente così da creare negli champagne un finissimo e persistente perlage.

Le creux D'Enfer

Le creux D’Enfer

Categoria: Etichetta
   

Scheda Tecnica


Descrizione

Rosé de Saignée, 100% Pinot Noir da singola parcella (vigneto di 20 anni d’età)
Affinamento medio di 46 mesi

Altri Prodotti


Informazioni aggiuntive

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le creux D’Enfer”